Partito Popolare Milanese

Il primo VERO partito di tutti
 
IndiceIndice  Homepage PPMHomepage PPM  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
E' ora attivo il nuovo ufficio sul forum2. Ti aspettiamo!
Ultimi argomenti
» Buonasera!
Sab 14 Mag 2016 - 18:34 Da Skioppo

» Un saluto
Ven 5 Feb 2016 - 15:21 Da pusu92

» statuto del partito popolare milanese
Mar 8 Dic 2015 - 9:23 Da Fiammola

» Eccomi
Mar 1 Dic 2015 - 17:44 Da pusu92

» buondì ^^
Gio 26 Nov 2015 - 12:43 Da Samuele82

» Alcune domande al PPM
Gio 28 Feb 2013 - 20:55 Da pusu92

» [SEZIONE]come partecipare senza essere iscritto
Lun 18 Feb 2013 - 17:01 Da pusu92

» MA CHE COS'HA IL PPM IN PIU' DEGLI ALTRI?
Dom 13 Gen 2013 - 11:25 Da Ospite

» MERCATO PAVIA
Mar 27 Nov 2012 - 19:48 Da Ospite

Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 26 il Mar 7 Apr 2015 - 22:28

Condividere | 
 

 Risposte al nostro programma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Risposte al nostro programma   Gio 10 Nov 2011 - 1:46

questo volevo proprio dirvelo...

Agorà dice:

Citazione :
Mercanti

Secondo punto economico sarà il tentativo di sviluppare il commercio con l' estero. Si è perfettamente consapevoli delle difficoltà legate al magro guadagno e alla futura possibilità da parte dei briganti di rubare i mandati. Per questo si propone la creazione di una collaborazione su contratto con organizzazioni mercantili private, demandando a queste e dietro garanzie contrattuali, lo smercio di quanto il ducato può comprare dai magazzini. E' importante considerare che tale rapporto di collaborazione economica con organizzazioni private saranno precedute da contratti e da uno studio sulle caratteristiche minime che dovrà garantire l'organizzazione stessa (ad esempio lista dei componenti registrata, aggiornata e senza componenti con pendenze penali o sospettati e rappresentanti stabilmente residenti nel Ducato. Possibilità monetaria minima per poter garantire gli investimenti).

Per questo guardiamo anche al mercato navale, intendiamo puntare anche sui privati armatori che vogliano sfruttare il loro mezzo per commerciare e fornire un passaggio sicuro e veloce ai passeggeri.

Seppure sia nota la difficoltà crediamo di poter studiare una soluzione (evitando ad esempio smerci di un solo prodotto in quantità enormi ma un misto e in quantità inferiori per ognuno o, in campo navale, sfruttare il emzzo sia per merci che passeggeri) anche grazie al corpo diplomatico del Ducato che, secondo noi, potrebbe assumere il ruolo attivo di indagine dei mercati esteri, dei permessi e di eventuali contratti per l'esportazione della merce comperata dal ducato e dai municipi a prezzi concorenziali.

e guzz, membro agorà, viene nel nostro programma a dire:
Citazione :
Oh... Chi si vede... Gli immancabili Convogli Milanesi, altrimenti detti Compagnie di Commercio Milanesi, ancora in giro sta proposta? Possibile che dopo anni non siate riusciti a fare nulla o quantomeno non vi siate stufati di presentarla?
E poi la cosa dei viaggi all'estero di lunga durata mi sembra una cosa un po' inutile: nel tempo che si raccolgano le merci ed il personale, si parta e si stia via mesi, per quanta merce si porti via se ne accumulerebbe dell'altra, vanificando il viaggio. E dato che convogli del genere costano e guadagnarci qualcosa è difficile, anzi, quasi impossibile, il viaggio è vano anche dal punto di vista economico. In poche parole fare queste spedizioni sarebbe inutile da tutti i punti di vista. Poi se si trova qualcuno che viaggia e gli si affida un mandato bene, ma non mi pare che serva tutto sto ambaradan per questo...

non sembra un contro senso vero e proprio?? Laughing Laughing
Tornare in alto Andare in basso
TRuX
Consigliere Ducale
Consigliere Ducale
avatar

Numero di messaggi : 1697
Età : 26
Data d'iscrizione : 26.12.08

MessaggioTitolo: Re: Risposte al nostro programma   Gio 10 Nov 2011 - 18:39

No. Son due strategie completamente diverse. Il fatto che l'obiettivo è lo stesso conta poco. E' come dire, voglio una giustizia migliore: pena di morte per i ladri. Anche io voglio una giustizia migliore: 10 ducati di multa a chi rutta. L'obiettivo è lo stesso, una giustizia migliore, ma i modi di intenderla son diversi. Quindi non insisterei su questa cosa.
Tornare in alto Andare in basso
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Re: Risposte al nostro programma   Gio 10 Nov 2011 - 19:07

beh a guzz te lo lascio a te^^
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Risposte al nostro programma   

Tornare in alto Andare in basso
 
Risposte al nostro programma
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» non è un film ma il programma di fazio e saviano è per me stupendo....
» il blog di risposte cristiane
» Oggi è il nostro sesto anniversario di matrimonio
» Prima FIVET in programma..
» Programma di religione...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Partito Popolare Milanese :: Elezioni Ducali di Novembre 1459-
Andare verso: