Partito Popolare Milanese

Il primo VERO partito di tutti
 
IndiceIndice  Homepage PPMHomepage PPM  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
E' ora attivo il nuovo ufficio sul forum2. Ti aspettiamo!
Ultimi argomenti
» Buonasera!
Sab 14 Mag 2016 - 18:34 Da Skioppo

» Un saluto
Ven 5 Feb 2016 - 15:21 Da pusu92

» statuto del partito popolare milanese
Mar 8 Dic 2015 - 9:23 Da Fiammola

» Eccomi
Mar 1 Dic 2015 - 17:44 Da pusu92

» buondì ^^
Gio 26 Nov 2015 - 12:43 Da Samuele82

» Alcune domande al PPM
Gio 28 Feb 2013 - 20:55 Da pusu92

» [SEZIONE]come partecipare senza essere iscritto
Lun 18 Feb 2013 - 17:01 Da pusu92

» MA CHE COS'HA IL PPM IN PIU' DEGLI ALTRI?
Dom 13 Gen 2013 - 11:25 Da Ospite

» MERCATO PAVIA
Mar 27 Nov 2012 - 19:48 Da Ospite

Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 26 il Mar 7 Apr 2015 - 22:28

Condividere | 
 

 Programma di partito

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Programma di partito   Sab 3 Dic 2011 - 14:33

iniziamo già da ora a discutere cosa deve contenere il prossimo programma di partito

Voglio massima partecipazione di tutti quanti, se no mi incavolo. "Sparate" tutte le idee che avete a disposizione.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Dom 4 Dic 2011 - 12:47

Bisognerà fre qualcosa per il piano di risanamento economico,a quanto pare l'economia milanese è ad un passo dal collasso
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Mer 7 Dic 2011 - 9:47

Io vorrei parlare della possibilità di fare prestiti ai cittadini.ma se mi dite che l'economia è in crisi mi sa ke non è fattibile...
Comunque pensavo a questo:

-Prestiti per passaggio livello dall'1 in poi
-Prestiti per acquisto del secondo campo
_Prestiti per acquisto animali
-Prestiti per acquisto vestiti(per il passaggio al livello successivo)

La restituzione dei ducati potrebbe essere in merce,in lavoro gratis per il municipio o in ducati stessi.esempio:io chiedo i ducati per cambiare campo e mettere i maiali,restituisco piano piano con un tot di carcasse gratis al muni per ogni ciclo,oppure con metà dei miei guadagni,oppure se sono anche maccellaio con pezzi di carne scontati al minimo.

Siccome non sono tutti onesti e seri come noi del PPM lol! bisognerebbe fare una legge che preveda pene..uhm.. Embarassed sanzioni per chi non paga (carcere o privare delle caratteristiche).

in realtà il municipio cosi non ci guadagna nulla,anzi rischia di perderci ma ottiene un aumento della produzione nei campi e degli artigiani e il popolo si sente coccolato Laughing Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Mer 7 Dic 2011 - 13:34

Doro, l'idea è buona ed è già stata fatta in passato per il passaggio dal 2 al 3.
C'è però da dire che adesso è di difficile se non impossibile attuazione, in quanto non solo c'è da considerare lo stato delle casse milanesi, che già prima non erano floride ed ora col nuovo sistema economico subiranno credo un brusco ridimensionamento.
Ora si aggiunge il fatto che, ci potrebbe essere un inserimento delle tasse nelle merci sul mercato, questo farebbe perdere dei ducati nel trasferimento dei liquidi.

Io comunque direi che la cosa più importante è studiare per bene il nuovo sistema economico..è la cosa più importante senza dubbio.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Gio 8 Dic 2011 - 23:06

Volevo anche proporre un'altra cosa:

Dovremmo stilare una lista dettagliata di tutte le merci con le loro relative tassazioni, qualcosa di lineare ed omogeneo.

Darebbe un grosso aiuto per il prossimo mandato in consiglio.

Un'altra cosa che mi interesserebbe fare è attuare le tasse portuali.
Troppa gente tiene le barche parcheggiate occupando i moli!



Inoltre ora più che mai è bisognoso iniziare una campagna SERIA per mandare tutti in miniera: i guadagni cadranno drasticamente e dobbiamo sopperire a questo.
Io proporrei uno sgravo sulla pressione delle imposte e altri privilegi per chi va costantemente in miniera.
Inoltre potremmo attuare quell'associazione dei minatori che proposi ai tempi dell'MI.


Inoltre ragazzi ci stiamo addormentando, cerchiamo di essere più attivi, servono idee!
Tornare in alto Andare in basso
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Ven 9 Dic 2011 - 0:02

Tony purtroppo con la nuova gestione delle miniere, i costi si calcolano sul numero di minatori che vanno in miniera perciò, più minatori vanno in miniera e più aumentano le spese.

Per la tassazione delle merci, la cosa è già al vaglio del consiglio ducale quindi credo sia una cosa inutile.

La proposta di doro adrebbe più che bene ma ora non può essere attuata.
Tornare in alto Andare in basso
Samuele82
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 1381
Età : 34
Località : RR: Piacenza
Data d'iscrizione : 22.09.09

MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Ven 9 Dic 2011 - 12:55

Anche secondo me non sarebbe male una tassazione delle navi ancorate nei porti, in fondo darebbe una certa mano alle entrate.

Per il prestito, che ne direste di farlo a interesse?

_________________
Ulteriora mirari, praesentia sequi.
("Guardare al futuro, stare nel proprio tempo" - Publio Cornelio Tacito)

Domina omnium et regina ratio.
("La ragione sia padrona e regina di tutti" - Marco Tullio Cicerone)

Tornare in alto Andare in basso
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Ven 9 Dic 2011 - 12:59

Samuele82 ha scritto:
Anche secondo me non sarebbe male una tassazione delle navi ancorate nei porti, in fondo darebbe una certa mano alle entrate.

Per il prestito, che ne direste di farlo a interesse?

con le tasse? ma se già da ora si lamentano su quelle della proprietà-.-...mi immagino se mettiamo gli interessi, ci sgozzano vivi Shocked Shocked Shocked
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Ven 9 Dic 2011 - 14:06

Citazione :
Tony purtroppo con la nuova gestione delle miniere, i costi si calcolano sul numero di minatori che vanno in miniera perciò, più minatori vanno in miniera e più aumentano le spese.

Per la tassazione delle merci, la cosa è già al vaglio del consiglio ducale quindi credo sia una cosa inutile.

La proposta di doro adrebbe più che bene ma ora non può essere attuata.

C'è però da dire che è tutto da vedere.
I nuovi costi di manutenzione vanno calcolati, e bisogna trovare il giusto equilibrio tra lavoratori e costi di manutenzione, ed ovviamente livello delle miniere.
Perchè se è vero che all'aumentare dei lavoratori aumentano le spese, è anche vero che all'aumentare dei lavoratori aumentano le entrate.
Quindi sarebbe meglio prima studiare bene la situazione, e se la proposta è conveniente sarà bene attuarla.


E comunque non so se avete notato il mio intervento sui prestiti..
Già erano presenti in passato, magari adesso potete fare che i soldi persi con il cambio delle merci con le tasse sono del ducato, questo sarebbe un equo tasso d'interesse.
Tornare in alto Andare in basso
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Ven 9 Dic 2011 - 14:51

dovremmo analizzarlo per bene
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Sab 10 Dic 2011 - 11:04

Io la mia l'ho già detta 2 settimane fa circa, se sento ancora parlare di tasse dò di matto -.-"


Se i cambiamenti sulla gestione delle miniere sono soltanto relativi alla loro manutenzione che adesso è proporzionale al numero dei lavoratori (se non sbaglio) io non vedo dov'è questo calo d'ingressi.....i lavoratori restano quelli di sempre quindi anche gli incassi, dovrebbe cambiare solo il costo della manutenzione
Tornare in alto Andare in basso
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Sab 10 Dic 2011 - 11:13

si lathan io in consiglio prima delle tasse avevo detto di incentivare le miniere facendo aumentare il numero di minatori ma il duca si è ostinato a farmi passare per incompetente.
Facciamo una cosa, oggi pome o al max stasera posterò una tabella con tutte le miniere presumendo che il numero di minatori si aggiri a 60...vi farò vedere le entrate e le uscite^^
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Dom 11 Dic 2011 - 14:30

pusu92 ha scritto:
si lathan io in consiglio prima delle tasse avevo detto di incentivare le miniere facendo aumentare il numero di minatori ma il duca si è ostinato a farmi passare per incompetente.
Facciamo una cosa, oggi pome o al max stasera posterò una tabella con tutte le miniere presumendo che il numero di minatori si aggiri a 60...vi farò vedere le entrate e le uscite^^


Tra parentesi ora il duca si è pure reso conto che avevi ragione, e l'ha detto pure in pubblica piazza, anche se non citando il tuo nome, ma vabeh.


Mi sono venute delle idee:

Modifica al codice marittimo:
Considerato che sono i municipi a gestire il controllo delle tasse sullo stazionamento
delle barche nelle banchine, ho pensato questo.
Ho pensato che una tassa di 5 ducati sembrerebbe alta per chi staziona per pochi giorni e troppo esigua per chi si permette di stare mesi.
Così proporrei una tassazione, all'interno del Ducato di Milano, di uguale pensiero.
Ora vengo e mi spiego:
I primi 3 giorni si paga un tot, facciamo 3 ducati(esempio) per i 3 giorni dopo si paga 5 ducati, poi 7, poi 10 ecc.
Ogni municipio può introdurre le cifre che più gli aggradano.
Questo per non penalizzare coloro che stazionano per pochi giorni e per incentivare quelli che stanno da tanto tempo a fare le valigie.




Incentivazione dei commerci:
Ora si che serve: con le tasse sui beni finalmente il ducato avrà il profitto che tanto desiderava!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Dom 11 Dic 2011 - 15:11

Tony96 ha scritto:

Così proporrei una tassazione, all'interno del Ducato di Milano, di uguale pensiero.
Ora vengo e mi spiego:
I primi 3 giorni si paga un tot, facciamo 3 ducati(esempio) per i 3 giorni dopo si paga 5 ducati, poi 7, poi 10 ecc.
Ogni municipio può introdurre le cifre che più gli aggradano.
Questo per non penalizzare coloro che stazionano per pochi giorni e per incentivare quelli che stanno da tanto tempo a fare le valigie.

Ottima idea considerato che a Milano quello che manca è proprio la gente -.-" senza contare la voglia che viene alle persone di visitare il Ducato....

Bisogna che si rilegga lo statuto del partito da cima a fondo....altrimenti si fa prima a cambiare nome....uniche soluzioni che ormai vengono viste sno tasse su tasse anche solo per respirare...

E il popolo?
Tornare in alto Andare in basso
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Dom 11 Dic 2011 - 15:29

le tasse portuali a firenze
Citazione :

La tabella di tassazione da seguire è la seguente:

Per i cittadini Fiorentini:

3 ducati al giorno.

Un (1) giorno di lavoro in miniera equivarrà ad un giorno di ormeggio .

Per i NON residenti 6 ducati al giorno .

due (2) giorni di lavoro in miniera equivarranno ad un giorno di ormeggio.


Lathan tu che proponi?
Tornare in alto Andare in basso
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Dom 11 Dic 2011 - 15:37

Come ora chiederò in anche in ducale, che tassazioni sulle merci proporreste?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Dom 11 Dic 2011 - 18:02

Intanto l'idea di Firenze è decisamente buona, cosi o pagano la tassa che va nelle tasche del municipio già danneggiato dai tagli
oppure va a lavorare in miniera per il Ducato.

Sul resto intanto vi dico dov'è che sbagliate sul ragionamento riguardo ai salari:
Voi dite che mettendo una tassa del 6% che in pratica o paghi 20 ducati o offri un salario intorno ai 15 le persone andranno a lavorare
in miniera.....questo è totalmente sbagliato. Alcuni si andranno a lavorare in miniera ma quasi sicuramente solo i piccoli che invece
hanno bisogno di crescere....ditemi....voi andreste a lavorare in miniera oppure nella risorsa cittadina? La miniera paga 16 ducati (8+Cool
la risorsa cittadina è più immediata e in alcuni casi di maggior guadagno, un pesce sono circa 16 ducati, 2 frutti altri 16 se non qualcosina
di più...la legna...se riescia beccare 4 legni sono 16 ma si può arrivare anche a 20 agilmente...
Andate a vedere le offerte di lavoro...ci sono cataste di offerte non prese, questo cosa comporta?
Se una persona sta in esercito, ha turni di guardia nella milizia o simile non ha modo di coltivare il suo campo e quindi la produzione
viene poi a mancare sul mercato portando ad un innalzamento di quello che è presente. Non è utopia...si chiama legge della domanda e dell'offerta.


Quindi considerato che il ragionamento per la miniera non funziona e se lo fa è solo momentaneo presto si accorgeranno anche gli altri
che si guadagna di più con la risorsa cittadina....la cosa migliore è abbassare ad una % decente i salari in modo che le persone assumano e il ducato
prenda comunque una cifra decente.

Mettiamo tasse leggere sulle merci di largo consumo e piano piano a salire in base al grado di lavorazione e al costo, valutando quali merci
servono ai piccoli non solo a quelle che si vendono di più...
La tassa sulle merci la pagano anche gli stranieri che devono mangiare, vengono a prendere merci a prezzi inferiori ecc.

Istituiamo la milizia cittadina in ogni città e tagliamo seriamente i costi dell'esercito. Non mi venite a dire che l'esercito pieno è fondamentale
perchè è una cavolata enorme.....si difende ma quanto ti costa? A priori i soldati ti costano. Il miliziano volontario no. Questo porterebbe a non
dover assumere gendarmi a 15-16 ducati ma si potrebbero pagare con un pezzo di pane i miliziani. Degli eserciti basta tenere su il minimo in
modo che se qualcuno dovesse pensare di attaccare considerato che l'esercito è fermo e non in movimento puoi riempirlo in 1 giorno. E non mi
venite nemmeno a dire che se ti attaccano non lo riempi perchè primo un esercito per forza di cose arriva fuori dalle mura e gli serve un altro
giorno per entrare quindi si ha tempo e secondo per essere creato impiega 3 giorni e la sua costruzione è visibilissima.
I soldati fuori dall'esercito possono tenersi costantemente in reggienti pronti cosi che il capo del reggimento o gruppo armato ci fosse la necessità
potrebbe subito entrare in esercito e gli altri dovrebbero solo seguire il capo
Questo ti fa guadagnare un altro pò di soldini



Queste sono alcune idee......altre che non riguardano l'aumento delle tasse????
Tornare in alto Andare in basso
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Dom 11 Dic 2011 - 18:18

come idee lathan ti dico che non sono mali...ma se invece al posto di sogliere del tutto le CMM si fa come hai detto alla fine? si creano i reggimenti e se necessario entrano in esercito.
Però, dal mio punto di vista, questa cosa andrebbe applicata agli eserciti che sono nelle città interne del ducato, a quelle che confinano con genova no. Per parma non mi preoccuperei xk modena è nostra alleata^^
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Lun 12 Dic 2011 - 0:27

Io infatti non ho detto di sciogliere le CMM ma di tenerle al minimo possibile cosi che il costo dei soldati non ci sia o sia basso e utilizzare le milizie cittadine da introdurre in tutte le città dato che al momento non è cosi.

Io sto a Fornovo, questo confine è uguale agli altri confini....forse il meno sicuro sul mio ragionamento è quello di Alessandria perchè gli eserciti in arrivo dal nord non sarebbero ne visibili ne controllabili tramite lavabo.
Al confine di Genova che problema c'è? A La Spezia c'è soltanto l'esercito di Gandalf che mai lo sposterebbe da li....primo perchè è l'unico a questo confine e secondo perchè hanno il terrore che i Montemayor riprendano militarmente la città.....anche se per qualche malsano contatto dei suoi neuroni decidesse di attaccare Fornovo....dovrebbe prima uscire da dentro le mura di La Spezia....poi viaggiare fino alle mura di Fornovo e il giorno dopo tentare di entrare nella città.....questo vuol dire 1 giorno intero per riempire l'esercito...Inoltre a Genova è vietato costruire gruppi superiori a 3 persone quindi neanche un massiccio gruppo in viaggio sarebbe un problema.....

In realtà mi preoccupa di più Alessandria come ho detto perchè al nord c'è caos per mancanza di giocatori alcune città son state cancellate ed è diventata un pò terra di nessuno. Gli altri eserciti di confine possono anche tenere dentro 1 solo reggimento con i soldati con maggior CC ed il problema è risolto per i viaggiatori, mentre per il rischio di eserciti alle porte basta tenere organizzati i soldati in gruppi di difesa come la milizia cosi che possano difendere e allo stesso tempo stare pronti in caso di necessità

Ora voi state pensando di introdurre tasse sui mercati....questo dovete tenere conto però che farà enormi danni ai municipi, perchè quando si fa gli scambi di merci per un mandato...non ci si può permettere sempre di pagarci una tassa...

Vi chiedo di valutarle tutte le problematiche che possono nascere dalle vostre azioni e non soltanto i soldi che vengono messi in cassa....


A Fornovo col sindaco ci stiamo organizzando per diventare autonomi economicamente e per tutto il resto....ma cominciano ad esserci difficoltà serie....valutate bene....e non mi fate più sentire di tasse obrobriose sui cibi grazie -.-"
Tornare in alto Andare in basso
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Lun 12 Dic 2011 - 1:52

Lathan per quanto riguarda i mandati dei muni, si sta decidendo di esentarli dalle tasse...idem per i municipi di foresta^_^.

Tu cosa proporresti per far guadagnare il municipio?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Lun 12 Dic 2011 - 7:48

I mandati dei municipi li puoi fare esentasse per quanto riguarda ducato-municipio

Ma il municipio guadagna, almeno a Fornovo, con i mandati verso i cittadini che lavorano per il municipio....se a me viene dato un mandato con 10 borse di grano e devo restituirlo con 10 di farina....ogni volta che farò lo scambio sul mercato dovrò pagare la tassa....questo ci crea un notevole problema

Alcuni hanno entrate possibili da porti ecc....io sto a Fornovo....questo è l'unico metodo per guadagnare del municipio -.-"

Se poi il ducato non acquista a prezzo vantaggioso per il municipio siamo messi ancora peggio

Attualmente qui cerchiamo un miracolo da qualche parte per non dover mettere tasse e mantenere la cassa in positivo -.-


A noi esterni per fare i conti mancano troppi dati sulle spese del principato....quindi visto che siete all'interno cercate di fare qualcosa di concreto che non siano le tasse

E che qualcuno del PPM dica in pubblico che si deve tassare il cibo a percentuali scandalose onestamente non mi piace

Pensate anche al popolo
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Lun 12 Dic 2011 - 13:05

Citazione :
la risorsa cittadina è più immediata e in alcuni casi di maggior guadagno, un pesce sono circa 16 ducati, 2 frutti altri 16 se non qualcosina
di più...la legna...se riescia beccare 4 legni sono 16 ma si può arrivare anche a 20 agilmente...

Lathan qui tu non consideri un importante fattore...
Se come dici tu i giovani sarebbero invitati ad andare nella risorsa cittadina io ti dico che tu sbagli completamente.
Senza caratteristiche si guadagna pochissimo, in media un frutto oppure il 70% di un pesce o peggio ancora 3 tronchi.
Ecco perchè invece andranno in miniera, facendo guadagnare il ducato.
Ma la cosa importante non è aumentare la cassa, non è quello il nostro obbiettivo.
Il nostro obbiettivo è quello di mantenere uno stile di vita decente ai cittadini, ma per farlo abbiamo bisogno di denaro.
Sinceramene preferisco di gran lunga vedere una tassa sui salari o sul mercato piuttosto che città assaltate ecc.

Ricordati che la Celsius ha inserito in questo nuovo sistema economico dei malus, come lo scarso rendimento delle miniere, ma anche dei bonus per sopperire a questa mancanza, come le tasse.
E' tutto studiato perchè vengano imposte.
Sono d'accordo col fatto che debbano essere limitate al minimo possibile, non dobbiamo abusarne, ma sinceramente pagare il 4% di 5.50 ducati su un pezzo di pane non mi fa sdegno, sapendo che non mi cambia la vita e soprattutto che facendo così mi garantisco un certo tenore di vita.

Di questo ne sono fermamente convinto, le tasse sono giuste anche e soprattutto sulle merci di prima necessità, perchè sono quelle di più largo consumo.
Una tassa del 50% sui prodotti di lusso non frutterebbe nulla.
Una tassa del 4% sui prodotti di prima necessità fa tanto, tantissimo.


Noi pensiamo al popolo, ed è proprio per questo che le tasse servono!
Tornare in alto Andare in basso
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Mar 13 Dic 2011 - 13:14

Non c'è nessun parere sulla proposta dell'esercito di lathan?

Lathan se ti va apri uno topic a parte per questa proposta.

Tony tu aprilo sulle tasse.
Tornare in alto Andare in basso
pusu92
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Maschile Numero di messaggi : 5869
Età : 25
Data d'iscrizione : 09.05.10

MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Mer 14 Dic 2011 - 13:28

attualmente le proposte sono:

Tasse
Esercito.

Per il resto?
Che ne dite di aggiungere approfonditamente la figura del testimone(in un processo) nel nostro codice, con diritti e doveri.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   Mer 14 Dic 2011 - 15:55

Bella idea pusu, apro la discussione?
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Programma di partito   

Tornare in alto Andare in basso
 
Programma di partito
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 4Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Democrazia laica
» non è un film ma il programma di fazio e saviano è per me stupendo....
» Prima FIVET in programma..
» Come uscire da un partito?
» Programma di religione...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Partito Popolare Milanese :: Elezioni Ducali di Gennaio 1460-
Andare verso: