Partito Popolare Milanese

Il primo VERO partito di tutti
 
IndiceIndice  Homepage PPMHomepage PPM  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
E' ora attivo il nuovo ufficio sul forum2. Ti aspettiamo!
Ultimi argomenti
» Buonasera!
Sab 14 Mag 2016 - 18:34 Da Skioppo

» Un saluto
Ven 5 Feb 2016 - 15:21 Da pusu92

» statuto del partito popolare milanese
Mar 8 Dic 2015 - 9:23 Da Fiammola

» Eccomi
Mar 1 Dic 2015 - 17:44 Da pusu92

» buondì ^^
Gio 26 Nov 2015 - 12:43 Da Samuele82

» Alcune domande al PPM
Gio 28 Feb 2013 - 20:55 Da pusu92

» [SEZIONE]come partecipare senza essere iscritto
Lun 18 Feb 2013 - 17:01 Da pusu92

» MA CHE COS'HA IL PPM IN PIU' DEGLI ALTRI?
Dom 13 Gen 2013 - 11:25 Da Ospite

» MERCATO PAVIA
Mar 27 Nov 2012 - 19:48 Da Ospite

Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 26 il Mar 7 Apr 2015 - 22:28

Condividi | 
 

 Programma

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
TRuX
Consigliere Ducale
Consigliere Ducale
avatar

Numero di messaggi : 1697
Età : 27
Data d'iscrizione : 26.12.08

MessaggioTitolo: Programma   Sab 11 Lug 2009 - 17:10

Amici,
Servi del Ducato e Gemina hanno già postato il loro programma in taverna municipale. Noi ancora non abbiamo discusso neanche un punto di quello che vogliamo fare! Ci stiamo adagiando per caso?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma   Dom 12 Lug 2009 - 11:31

No e che la vedo una cosa inutile scrivere cose che poi puntualmente non vengono realizzate. Allora qualcuno ha quel problema da portare alla luce che andrebbe risolto? una nuova proposta? potate qui dopo di che si aprirà un topic per discuterlo.
Torna in alto Andare in basso
TRuX
Consigliere Ducale
Consigliere Ducale
avatar

Numero di messaggi : 1697
Età : 27
Data d'iscrizione : 26.12.08

MessaggioTitolo: Re: Programma   Dom 12 Lug 2009 - 13:21

Bene comincio io...premetto che non so bene come funzioano...ma sarebbe possibile alzare il salario delle miniere per favorire i livelli 0 e 1?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma   Dom 12 Lug 2009 - 14:17

francamente sono contrario ad alzare i salari .. piuttosto preferisco spendere qualche ducato e dare il pane scontato ai livelli 0 se seguono il tutor

alzare gli stipendi in miniera aiuta tutti indistintamente e crea solo problemi di salari
Torna in alto Andare in basso
Skioppo
Admin
avatar

Maschile Numero di messaggi : 2623
Età : 42
Località : RR: Parma - RL: Agropoli (Sa)
Militanza :
Data d'iscrizione : 28.07.08

MessaggioTitolo: Re: Programma   Dom 12 Lug 2009 - 14:36

Sui salari delle miniere ne stiamo già discutendo, proprio su mia proposta, in Consiglio, ma è una strada complicata da attuare... e sarebbe cmq una scelta di lungo periodo e quindi da non prendere alla leggera (l'ultima volta che il salario delle miniere è stato modificato risale a cirsa un anno e mezzo fa)

_________________
Torna in alto Andare in basso
Rivqah
Militante Veterano
Militante Veterano
avatar

Femminile Numero di messaggi : 797
Località : Piacenza
Militanza :
Data d'iscrizione : 10.03.09

MessaggioTitolo: Re: Programma   Dom 12 Lug 2009 - 16:10

Io vorrei sapere qual'è la nostra osizione sulla pace: pace ad ogni costo? Abbiamo delle condizioni minime che non sono trattabili? La pace ci fa schifo e quindi non la vogliamo? ^^
Torna in alto Andare in basso
http://spinozit.forumattivo.com/
TRuX
Consigliere Ducale
Consigliere Ducale
avatar

Numero di messaggi : 1697
Età : 27
Data d'iscrizione : 26.12.08

MessaggioTitolo: Re: Programma   Dom 12 Lug 2009 - 16:39

In effetti Rivqah neanche io l'ho ben capita Very Happy Da quello che si legge pare che il PPM voglia fermare a tutti i costi la guera fatta dal precedente consiglio. Ma mi pare che nel programma noi l'appoggiavamo in parte...
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma   Dom 12 Lug 2009 - 18:50

La cosa è semplice... non stiamo facendo una guerra!!! siamo uno di fronte all' altro, Milano e Genova hanno perso l'iniziativa gia da un pezzo e come gia detto gli eserciti si fronteggiano consapevoli che il primo che muoverà si dirigerà verso un massacro visti i bonus per le armate in difesa e l'ammassamento di truppe sui punti di possibile contatto!!!
Perche siamo in queste condizioni signori? perche chi si vantava di essere un grande condottiero e di avere la sicurezza di concludere il tutto in pochi giorni e sottovalutava anzi azzerava del tutto il potenziale degli eserciti nemici ha condotto una guerra sia preparatoria che strategica penosa!!! questo vale per Milano qunato per Genova.
Ora le soluzioni sono due o si rimane per l'eternità in assetto di guerra e si pagano gli eserrciti per la mobilitazione fino a quando non cominceranno a disertare o si ammette di aver fatto una cavolata e si pagnano le indennità!!! l'abilità sta nel riconoscere il giusto a Modena e no dare neanche un centesimo in più del dovuto.
Riassunto? Abbiamo fatto una gran bella figura di m.... e ora qualcuno deve rimediare al bene meglio, questo qualcuno siamo noi nella persona di Skioppo che da quanto posso sapere ha fatto il massimo per il nostro ducato e sarebbe cosa molto favorevole riuscire a concludere prima delle elezioni.
Torna in alto Andare in basso
Rivqah
Militante Veterano
Militante Veterano
avatar

Femminile Numero di messaggi : 797
Località : Piacenza
Militanza :
Data d'iscrizione : 10.03.09

MessaggioTitolo: Re: Programma   Lun 13 Lug 2009 - 15:27

Non devi spiegarlo a me cosa sta succedendo negli eserciti visto che sono due mesi che sono mobilitata ^^
La verità è che per molti il migliore risultato sarebbe la sconfitta, gente che ha lavorato da subito contro il Ducato e che ha aiutato il nemico. Questa guerra l'abbiamo voluta anche noi come PPM, quindi non facciamo finta che è colpa di qualcun'altro, ma quello che mi chiedo è sono stata mobilitata due mesi, della gente è morta solo per dare dei soldi a Modena?
Ci alleeremo con i nemici di Milano in Consiglio per raggiungere delle condizioni da sconfitti quando non lo siamo mai stati?
Sono domande che mi tormentano.
Torna in alto Andare in basso
http://spinozit.forumattivo.com/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma   Lun 13 Lug 2009 - 18:41

Questo a causa di chi ha tanto osannato il Capitano che non aveva capito un cavolo di chi era Modena e chi era Venezia e ora tenta di coprire l'insuccesso accusando chi la guerra nn la voleva!!! Eravamo sicuri anzi era sicuro di piegare Modena in pochi giorni e sottovalutava Venezia tanto da deriderla xke non aveva eserciti!!!! Vuoi sapere se i nostri soldati sono morti per pagare i soldi a Modena? la risposta è SI!!! perche sono stati il braccio di una guerra sporca e non solo, perche grazie a loro non sono crepati altri commilitori e cittadini grazie a loro ne siamo usciti meglio di quanto meritavamo!!!
Hanno pagato la politica d'elitè tipica di Milano in cui in pochi decidono per le masse che si trovano in guerra senza preavviso e senza motivazioni ragionevoli, i rappresentanti del popolo hanno toppato!!! noi in testa!!! avevamo un punto di programma che ci proclamava favorevoli a conflitti ma questo o vuol dire violare la sovraità altrui i nostri consiglieri d'allora a mio parere hanno agito cmq bene assicurandosi di cause , modalita e previsioni del conflitto dimostratesi però tutte false ed infondate.
Dunque paghiamo e chidiamo scusa per i danni riportati ingiustamente a Modena ma non veriamo neanke un centesimo in più!!! specialmente a Venezia
Torna in alto Andare in basso
Rivqah
Militante Veterano
Militante Veterano
avatar

Femminile Numero di messaggi : 797
Località : Piacenza
Militanza :
Data d'iscrizione : 10.03.09

MessaggioTitolo: Re: Programma   Mar 14 Lug 2009 - 12:50

Ah bene così per tutti Milano diventerà un ducato ridicolo che non è in grado di arrivare in fondo a quello che fa, giusto o sbagliato che sia. Ormai la guerra l'abbiamo iniziata finiamola in maniera decente calarci le braghe non canellerà gli errori passati li renderà solo più pesanti.
i dasagi che affrontiamo noi li affronta anche modena e ancora di più Venezia, non sono in posizione di dettare condizioni, non poniamocele da soli.
Torna in alto Andare in basso
http://spinozit.forumattivo.com/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma   Mer 15 Lug 2009 - 10:36

non posso che quotare Rivqah
Torna in alto Andare in basso
Jean_Baptiste
Militante Veterano
Militante Veterano
avatar

Maschile Numero di messaggi : 809
Età : 93
Data d'iscrizione : 26.03.09

MessaggioTitolo: Re: Programma   Mer 15 Lug 2009 - 10:43

tch_solaz ha scritto:
non posso che quotare Rivqah

Anche io...

Comunque vi dico come la penso


Peace & Love flower
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma   Mer 15 Lug 2009 - 12:42

Scusate se sempre da niubba intervengo ma anch'io ho bisogno di chiarirmi le idee.
Innanzitutto penso che potremmo quanto meno aprire delle singole discussioni per parlare dei vario punti da realizzare, in modo tale da non finire a parlare di un solo argomento e trascurare gli altri.

Ora.
Miniere: In effetti alzare il salario portandolo magari a 16, quindi non chissà di quanto, se ce lo possiamo permettere, non so come sta messa la cassa, potrebbe essere una buona cosa. considerando che in alcune città non c'è un salario minimo spesso si fa anche la fame, come a Como ad esempio (questa cosa non mi va proprio giù).
So che i salari sono di competenza municipale, ma potrebbero essere regolati anche a livello ducale. Dipende dalla linea politica che si vuole adottare, se dare o meno maggiore autonomia ed indipendenza alle città, con il rischio che un pessimo sindaco mandi in malora una città, o se voler controllare tutto a livello ducale, con il rischio che un pessimo governo mandi in malora tutto il ducato.

Guerra: come dice Nessuno (bel nick mille affiliati Laughing) la guerra così come la stiamo conducendo, fermi ad attendere, è una macchina brucia soldi e risorse. Che forse ad un certo punto fa anche bene quando c'è la sovrapproduzione ai massimi livelli storici, ma protrarla così a lungo non fa bene a nessuno.
Io sono giovane per sapere che linea di partito ha preso il ppm nei confronti della guerra. Ma in ogni caso anche ammettere di aver fatto un errore e riconoscerlo pubblicamente non è una figuraccia ma è un gesto che richiede grande auto-critica e continua analisi delle proprie posizioni e del proprio operato, e non è da tutti in un posto in cui vige l'arroganza e la superbia più pura. Continuare il massacro sarebbe ancor peggio che ritirarsi, ancor più se è una guerra iniziata senza criterio. L'orgoglio non porta mai da nessuna parte e sicuramente non porta alla pace. Almeno questo è il mio umilissimo parere, in sintesi concordo con Nessuno.
Torna in alto Andare in basso
Stormhawk
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Numero di messaggi : 1099
Età : 89
Data d'iscrizione : 01.07.09

MessaggioTitolo: Re: Programma   Mer 15 Lug 2009 - 16:34

Mi trovo d'accordo anche io con Circe e Nessuno per quanto riguarda la guerra.
Però non sono nemmeno per la pace a tutti i costi.
Mi spiego meglio: pace si, ma i risarcimenti devono essere trattati con Modena.
Venezia non deve ricevere nulla, secondo il mio parere.
E comunque trattiamo non dalla parte di chi è in colpa...
Le guerre si fanno (purtroppo aggiungo, ma ormai è andata e non ci si può fare più nulla)
Si vincono o si perdono oppure, come in questo caso, si rimane in stato di stallo.
Quindi trattiamo la pace alla pari (non abbiamo perso e vinto).

Per le miniere, non vedo controindicazioni ad alzare il salario dei minatori (se il Ducato può permetterselo)

Però lascerei la gestione dei municipi ai sindaci. Un cattivo sindaco può rovinare la città per un mese. Un cattivo governo per due.

Vorrei inoltre suggerire un altro punto: potenziare la politica estera.

Per politica estera non intendo solo i rapporti verso gli altri Regni italici, ma anche verso quelli stranieri e soprattutto verso lo Sring.
Torna in alto Andare in basso
Skioppo
Admin
avatar

Maschile Numero di messaggi : 2623
Età : 42
Località : RR: Parma - RL: Agropoli (Sa)
Militanza :
Data d'iscrizione : 28.07.08

MessaggioTitolo: Re: Programma   Mer 15 Lug 2009 - 18:15

Sulla guerra attendetevi notizie a breve Surprised

_________________
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma   Mer 15 Lug 2009 - 21:24

Be riv quello che dici mi colpisce molto e sinceramente mi spiazza se ho capito bene te preferiresti mandare al macello i soldati del ducato piutosto che ammetere di aver fatto un emerita ca...ta!?!?!? Ma secondo te perchè nessuno si muove? che il primo che si vuove se ha una magnifica botta di culo riesce a mantenere l'esercito in piedi!!! ergo prende una batosta senza precedenti!!! la situazione è di stallo a livello strettamente strategico ( secono il mio parere) altrimenti di certo una persona cosi audace come Tancredi non starebbe fermo li!!! cmq sono discorsi questi oramai inutili perche la pace penso sia prossima.

Cosa più importante sia, Circe ci ha suggerito l'aumento dei salari minimi per i minatori, allora sappiamo tutti benissimo che il salario di miniera funge come salario minimo indicativo, nell' attuale condizione economica del ducato c'è bisogno di un aumento considerevole dei consumi questo è possibile farlo solo ed esclusivamente con una redistribuzione massiccia del reddito specialmente verso liv 0 e 1 ( hanno un indice di crescita maggiore rispetto a liv 2 e 3, dunque maggiore possibilità di consumare ) e un forte intervento nell' incentivare l'investimento di capitale, chi ha soldi a disposizione liv 2 / 3 devno reinvestirli acquistando beni prestando soldi a chi servono per acquistare merci per commerciare o lavorare. Solo una mentalità del genere da parte di Municipi e Ducato puo portare ad un cambiamento di rotta, l'ossessione di accumulare Ducati è molto radicata sia nei cittadini che nelle istituzioni, proprio queste ultime hanno portato avanti politiche di guadagno cercando di risparmiare sui prodotti e sul lavoro dei cittadini ( ad esempio paghe al di sotto dei 20 ducati per i liv 2) che con il passare del tempo sono finiti per impoverirsi e a far crescere le casse Municipali e Ducali questo solo per dimostrare la bravura di chi amministra!!! LE istituzioni ora più che mai devono fdare un segno forte smettere di accumulare per ingrandire i valori dei grafici smettere di parlare a vuoto e cominciare ad investire nel popolo a muoversi a far muovere Ducati. Il salario di 16 ducati per i miniatori è il primo passo in questa direzione, è una grande responsabilità ma un partito che vuole essere grande, un ducato che vuole essere grande deve assumersi grandi responsabilità!

Storm di preciso a cosa ti reiferisci per le politiche estere?
Torna in alto Andare in basso
TRuX
Consigliere Ducale
Consigliere Ducale
avatar

Numero di messaggi : 1697
Età : 27
Data d'iscrizione : 26.12.08

MessaggioTitolo: Re: Programma   Mer 15 Lug 2009 - 21:39

Io appoggio il discorso di Nessuno. Se è veramente fattibile perchè non farlo, dimostriamo che davvero siamo Popolare e non per le casse Wink
Torna in alto Andare in basso
Stormhawk
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Numero di messaggi : 1099
Età : 89
Data d'iscrizione : 01.07.09

MessaggioTitolo: Re: Programma   Mer 15 Lug 2009 - 21:53

Parlo ovviamente da nuova in questo campo, però la guerra ha evidenziato grossi buchi nella politica estera.

Sia come dialogo con gli altri stati dello Sring (vedi il caos che è nato con la Savoia prima, e i tedeschi dopo), ma anche come conoscenza delle dinamiche dell'impero.

In taverna italica nessuno sapeva come relazionarsi con l'Imperatore ad esempio, o con il re di Germania.

Quindi i casi sono due:
o chi scrive in taverna italica non sa nulla di nulla e parla solo perchè ha la bocca (e in molti rientrano in questo caso, ma non tutti)
oppure c'è molta confusione e varrebbe la pena di chiarire.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma   Mer 15 Lug 2009 - 23:32

Forse ti riferisci al fatto che il ducato abbia poche alleanze?
Non vorrei dire una stupidaggine quindi correggetemi, se non sbaglio di alleanze, nello SRING ne ha molte, ma la mutua assistenza è prevista solo in caso di attacco ricevuto e non viceversa.

Ribadisco ancora il mio appoggio alle teorie di Nessuno. Bisogna dare potere d'acquisto ai più piccoli che sono quelli che hanno anche maggiore necessità di acquistare, per far girare l'economia e aumentare i consumi. Accumulare denaro alle istituzioni serve ben poco, soprattutto se lo si investe in guerre...
Torna in alto Andare in basso
Stormhawk
Militante Supremo
Militante Supremo
avatar

Numero di messaggi : 1099
Età : 89
Data d'iscrizione : 01.07.09

MessaggioTitolo: Re: Programma   Gio 16 Lug 2009 - 8:20

Circe ha scritto:
Forse ti riferisci al fatto che il ducato abbia poche alleanze?
Non vorrei dire una stupidaggine quindi correggetemi, se non sbaglio di alleanze, nello SRING ne ha molte, ma la mutua assistenza è prevista solo in caso di attacco ricevuto e non viceversa.

Ribadisco ancora il mio appoggio alle teorie di Nessuno. Bisogna dare potere d'acquisto ai più piccoli che sono quelli che hanno anche maggiore necessità di acquistare, per far girare l'economia e aumentare i consumi. Accumulare denaro alle istituzioni serve ben poco, soprattutto se lo si investe in guerre...



No no, non mi riferisco alle poche alleanze, anche se un Ducato come Milano, con l'anzianità e i titoli che ha ne dovrebbbe avere molte di più.
Mi riferisco al fatto di essere, o di poter diventare, guida per i popoli italici anche nella conoscenza dei rapporti e delle relazioni extraducali verso lo sring.

Sarà una sensazione mia, ma leggendo Taverna Italica in questi mesi, ho visto che molti avevano parecchi dubbi su come erano strutturati i rapporti verso lo Sring.

Quando è intervenuto Nsaymar, la maggioranza delle persone si chiedeva chi fosse.
Quando è intervenuto il re di Germania tutti si sono chiesti chi era e ache titolo parlava.

Io non metto in dubbio che i nostri governanti le sappiano queste cose e che abbiano fatto alleanze.

Vorrei solo che ci ponessimo come guida nei confronti del popolo anche da questo fronte.

Sapere di essere alleati con la Savoia e sentire che ci dichiarava guerra... non ha fatto una gran bella impressione al popolo in generale.
E il Ducato di Milano esce da questa guerra con una reputazione da ricostruire agli occhi del mondo che ci guarda.
Torna in alto Andare in basso
Rivqah
Militante Veterano
Militante Veterano
avatar

Femminile Numero di messaggi : 797
Località : Piacenza
Militanza :
Data d'iscrizione : 10.03.09

MessaggioTitolo: Re: Programma   Gio 16 Lug 2009 - 12:45

Nessy ( Razz ) solo una precisazioni, io non manderei i soldati al massacro, io andrei al massacro con loro essendo un soldato ^^ E preferirei morire in uno scontro piuttosto che morire d'inedia come ora Rolling Eyes
Comunque non è necessario, quello dico è che non siamo in una posizione di svantaggio, siamo in stallo, in parità, quindi sarebbe assurdo firmare una pace con condizioni da sconfitti.

Sono daccordo con Storm anche sulla cosa dell'Impero, sicuramente chi governa le sa queste cose, perché non rendere partecipe anche il popolo?
Torna in alto Andare in basso
http://spinozit.forumattivo.com/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma   Gio 16 Lug 2009 - 21:43

Concordo con Storm qui le cose ci cadono dal cielo!!! anche la guerra da un gionrno all' altro ci hanno detto di combattere Modena!! da un giorno all' altro Savoia che era alleata ci manda un ultimatum.

Per rispondere a riv, so benissimo che sei un soldato ma non è nella mi concezione di politico e di stratega ( sono un malato di amri guerra strategia ecc. in rl) mandare un esercito a schiantarsi per non riconoscere l'errore!!! se c'è qualcuno che è cosi stolto da non capire di stare in errore e dunque non sopporta l'oltraggio e liberissimo di staccarsi dall' esercito e schiantarsi contro le picche Modenesi in cerca di gloria!!! ( come ho detto in piazza) Ma noi come politici, rappresentanti del popolo non possiamo concedere che il Ducato si giochi tutto in una battaglia e rischi di rimanere indifeso, non possiamo permettere che la situazione egemonica in economia e politica vada man mano degenerando con l'avanzare della guerra ( ogni giorno che passa si perdono soldi e a questo punto anche rispetto e credibilità perche la guerra era diventata na buffonata). Non possiamo iocarci tutto per fare contento chi è in cerca di gloria. Chi è morto lo ha fatto eseguendo un ordine e ha fatto il suo dovere chi oa si ritira esegue un ordine e sta facendo il suo dovere!
Torna in alto Andare in basso
Rivqah
Militante Veterano
Militante Veterano
avatar

Femminile Numero di messaggi : 797
Località : Piacenza
Militanza :
Data d'iscrizione : 10.03.09

MessaggioTitolo: Re: Programma   Ven 17 Lug 2009 - 17:01

Neessuno rendere ricco il nostro vicino nemico non mi sembra un atto geniale di stabilire un'egemonia economica, inoltre facciamo la figura degli ibelli, ci caliamo le braghe con chi non sarebbe in grado di danneggirci. Io non cerco gloria solo che non mi piace vedere infangato così Milano. Tutto qua. E lasciare il Ducato indifeso perché i soldati sono trattati come poveri stronzi non mi sembra una scelta migliore.
Torna in alto Andare in basso
http://spinozit.forumattivo.com/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma   Ven 17 Lug 2009 - 18:45

Allora riv vado per punti:
1- non abbiamo reso modena ricca io fino a un paio di mesi fa avevo 5.000 ducati e sono un pg uno stato con 17.000 ducati c'è fa ben poco.
2- i 17.000 sono i soldi presi dalla miniera che abbiamo sfruttato dopo averla conquistata ingiustamente.
3- Modena non è nostra nemica i nemici sono quelli che alimentano l'odio tra italici e sperano nella guerra per motivi economici o stumentalizzano le situazioni per motivi politici.
4- Non facciamo la figura degli ibelli (?) abbiamo fatto la parte dei guerrafondai e abbiamo bruciato l'egemonia che avevamo sull' italia non con questa pace ma con questa guerra.
5- i soldati non son stati trattati da stronzi io di soldati ne so qualcosa e ti ripeto che i soldati fanno la gerra e basta non devono pensare a cosa sia giusto e sbagliato! gli si da qualcosa da distuggere accoppare ed il loro compito e farlo, chi lo fa bene entra nella storia! Tu conosci soldati che sono stati ricordati per le parole? io conosco soldati entrati nella storia nel bene e nel male per i fatti. I 300 spartani delle termopili, l'esercito cartaginese a Canne, le 10 legioni romane di Giulio Cesare ad Alesia, noi i fatti non siamo riusciti ad averli potrevamo tentare il tutto per tutto e come gia detto sfondare il fronte arrivare a Modena e prendere i debiti del' erario di Modena e rimanere inpantanati in una guerra di guerriglia con i modenesi che attacavano i nostri eserciti e noi costretti a dovervi pagare per restare li a fare la guardia per dire ABBIAMO VINTO NOI!! oppure potevamo prendere una grande batosta e trovarci veneziani e modenesi nel Ducato e dover cominciare noi una guerra di guerriglia che a noi che abbiamo una forte economia farebbe molto male mentre ai Modenesi che non avevano niente da perdere no.
Forse non è chiaro che modena peggio di cosi non puo stare e se vincevamo non era che una spesa supplementare per noi, mentre per noi ogni giorno che passa è una mazzata per l'economia e le cassa sta guerra.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Programma   

Torna in alto Andare in basso
 
Programma
Torna in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Partito Popolare Milanese :: Elezioni ducali agosto 1457-
Andare verso: